Vittorio Angini

Rating

20.0

Vittorio Angini vive e lavora ad Arezzo nell’ Ex Ospizio Francescano di Bagnaia. Ha partecipato alle attività artistiche di molti gruppi culturali tra i quali: il “Centro Culturale Artistico Aretino”, “Studio 8”, “Bottega d’Arte del Valdarno”, “Associazione Nazionale Artisti Italiani”. E’ stato invitato alla rassegna di arti figurative di Siena e alle manifestazioni di “Bolsena Arte 82”. Tre sue opere fanno parte della mostra itinerante “Mondial 1986”.Angini ha frequentato la Scuola di Oreficeria e Gioielleria della “UnoAErre” sviluppando capacità artistiche raffinate tali da essere richiesto dalle più importanti aziende orafe aretine e intraprendere una collaborazione con la Zecca Privata di Roma.Nel 2007, su segnalazione di josè Van Roy Dalì, figlio d’arte del famoso pittore catalano, è stato invitato dal critico Lucia Bonacini a partecipare alla “Quadriennale d’Arte Contemporanea leonardo Da Vinci”, tenutasi a Roma presso il “Vittoriano”. Attualmente sta collaborando al “progetto arte in mostra con Dalì”, figlio di Salvador Dalì. I suoi quadri si trovano in collezioni private nei seguenti paesi: USA, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Sud Africa, Inghilterra, Irlanda.