Turtsin Tatjana

Rating

3,5

Tatjana Turtsin o Taty, per le persone che apprezzano la sua pittura, è nata a Tallinn in Estonia nel 1974. Più di vent’anni fa il suo percorso della vita l’ha portata in Italia in Toscana. La sua fortuna è stata non solo conoscere persone appassionate di pittura, scultura e fotografia, ma anche di visitare chiese, palazzi e borghi antichi. Tutto questo ha lasciato su Tatjana un segno di profondo amore per l’arte. Piano piano il suo vero “io” si è rivelato. Così Tatjana ha iniziato ad imparare e approfondire qualche conoscenza pittorica tramite i siti internet e facendo i corsi on-line. Si è ispirata ai pittori contemporanei di varie tecniche e varie nazionalità come russi, bielorussi, americani, indiani e italiani. Fermandosi lì, dove la sua immaginazione coincideva con la tecnica a cui poteva ispirarsi. Circa 3 anni fa ha cominciato con l’acquerello disegnando vari generi di schizzi di animali, natura, palazzi e moda. Ha proseguito con diverse tecniche abbinando acrilico con foglia oro argento. Poi acrilico fluido e acrylic pouring con le sue “celle” di varie forme, bolle e sfumature di colore che vanno a creare un dipinto veramente magico. La maggior parte delle volte Tatjana Turtsin usa tavole di legno, perché le permettono di avere le misure desiderate. Il legno crea sempre un’atmosfera più calda nell’ambiente. Ha iniziato ad esporre i suoi dipinti da poco. Ha partecipato ad una esposizione collettiva “Arteanima” estate 2021 a Toscolano Maderno ed ha esposto i suoi lavori insieme ad altre donne creative all’esposizione “Sguardo alla creatività” a Salò, dicembre 2021. Attualmente vivw in provincia di Brescia. adroid