Pennino Maria

Rating

7

Nipote e figlia d’arte, pittrice e poetessa. Nata a Contrada (AV) il 16 ottobre del 1957, dottoressa in Lingue.  Accademica ad honorem per meriti artistici e Cavaliere Accademico delle Arti. Il figurativo predomina la maggior parte dei dipinti, la tecnica usata è olio su tela e per gli affreschi, la tempera o il water-oil-colour. Importanti i suoi quadri ad olio su velluto. Agli esordi le sue opere si collegavano alla corrente manieristica, poi l’evoluzione pittorica l’ha spinta verso la corrente neorealistica e per gli affreschi, verso l’art nouveau. Ha avuto numerosi riconoscimenti ed inserimenti in libri d’arte italiani ed esteri. Fin da bambina ha familiarizzato con le tecniche artistiche, perseguendo mete inconsuete per la sua età. Contemporaneamente alla dedizione alla pittura, acquisisce una Laurea in Lingue e letterature straniere. Le viene assegnato il titolo di Accademica ad honorem per meriti artistici e Cavaliere Accademico delle Arti. Ha partecipato a numerose collettive e concorsi ottenendo premi e riconoscimenti di rilievo. Il figurativo predomina la maggior parte dei dipinti, la tecnica usata è olio su tela e per gli affreschi, la tempera o il water-oil colour. Rilevanti i suoi quadri ad olio su velluto. 

Vuoi sapere quanto vale la tua opera?Calcola il tuo rating

 

Artist rating il primo algoritmo al mondo che valuta le tue opere, provalo!!!