Di Pasquale Daniela

Rating

30

Daniela Di Pasquale nasce a San Benedetto Del Tronto (AP) nel 1990. All’età di 4 anni manifesta la sua
tendenza naturale per il disegno, che prende da subito un posto speciale nella sua vita, impegnando le sue
giornate tra fogli, matite e colori. Scoperta precocemente quella che sarà la sua grande passione, tappa
d’obbligo è l’iscrizione nel 2004 all’ Istituto Statale D’Arte di Fermo, all’indirizzo di Restauro Beni Culturali,
diplomandosi nel 2009. La più recente serie di opere prende spunto dal neo-movimento artistico “dello stato
mentale” il cui ideatore è il Maestro Antonio Apa, fautore della “emo art”. Nasce quindi l’idea di realizzare un
ciclo di opere intitolate “SOGNI INFANTILI”, che vuole rappresentare le visioni e le percezioni dei primi anni di
vita che affiorano a una mente che ha appena oltrepassato l’età adolescenziale. Nei dipinti vi è l’intento di
materializzare artisticamente gli stati d’animo inconsci, essenze immateriali per loro natura, con il loro carico di
incertezze, dubbi, paure, ma anche speranze,entusiasmi e gioie autentiche, emozioni profonde e non
condizionate quali possono essere solo quelle di un animo puro, non ancora plagiato dai limiti e dalle
influenze imposte dalla società contemporanea.

adroidadroidadroid
Vuoi sapere quanto vale la tua opera?Calcola il tuo rating

 

Artist rating il primo algoritmo al mondo che valuta le tue opere, provalo!!!