Bellucci Valentino

Rating

6

Valentino Bellucci è uno dei maggiori studiosi italiani in riferimento alla cultura vedica; esperto di yoga bhakti, di filosofie orientali e di esoterismo da anni divulga con libri e conferenze la conoscenza profonda delle grandi culture del passato. Egli ritiene che i mali della società moderna derivino dalla rottura con le grandi civiltà tradizionali; perciò i paradigmi storici ed epistemologici vanno ripensati alla luce dell’antica saggezza. Ha inoltre compiuto ricerche sul Cristianesimo delle origini, traendo spunto dal lavoro di Mario Canciani, individuando stili di vita e insegnamenti perduti. Bellucci propone un recupero critico delle antiche civiltà le cui conoscenze hanno una notevole valenza sociale e individuale. È filosofo, saggista, poeta e pittore. Collabora con importanti riviste filosofiche e storiche; ha insegnato presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata e collabora con dei seminari presso l’Università di Urbino. I suoi ultimi libri pubblicati sono: Lo yoga devozionale indiano. Il vaishnavismo, Xenia edizioni; Il benessere attraverso l’āyurveda, Editoriale Programma; Cristo era vegetariano? Interrogarsi su una parte di storia forse taciuta o dimenticata, Editoriale Programma; L’invenzione dell’inferno, Harmakis edizioni.

adroidadroid