Aita Gaetano

Rating

2,5

Colori forti, brillanti, intensi, giochi di luce che creano arcobaleni di riflessi, è questo quanto possiamo trovare nelle opere di Gaetano Aita. Aita è un avvocato con forte vocazione artistica. Nel suo percorso ha avuto modo per girare il mondo, visitare molti musei e gallerie d’arte e assorbire così impatti e ispirazioni derivanti dalle opere dei grandi maestri. Tra questi in primis possiamo annoverare le correnti espressioniste e astratte del primo Novecento che hanno come maggiori esponenti Kandinsky e Klee, ma anche artisti del secondo Novecento come Vedova e Pollock. L’artista sperimenta con varie tecniche, per creare gli effetti desiderati utilizza smalti, acrilici e oli e interviene con oggetti esterni come specchi, reti metalliche e rame. Grazie a questi espedienti riesce a portare avanti la sua ricerca di luci, colori e forza cromatica. I materiali riflettenti poi fanno sì che il dipinto cambi con l’ambiente, l’ora del giorno e l’intensità della luce. Nell’insieme crea quindi delle opere d’arte design, complementari alle abitazioni, agli ambienti, destinati ad essere parte integrante dell’arredo che completa le case.