Abbati Alberto

Rating

3

Abbati Alberto (Faenza, 1923 – Bologna, 2011). A Faenza studia pittura, scultura e ceramica presso l’Istituto Statale d’Arte per la Ceramica. Nel 1940 si trasferisce a Bologna dove frequenta l’Accademia di Belle Arti.Nelle sue opere adotta un metodo compositivo rigoroso, in cui i piani hanno rapporti dinamici. Crea ampie superfici bianche o nere, a cui apporta una costante componente materica che sfrutta il fluire della luce. In un primo periodo è attratto dalla ceramica, successivamente si interessa alle strutture architettoniche, che dipinge come fossero tele. Le tecniche che predilige sono matite e tempere. Raggiunge, infine, l’utilizzo delle materie quotidiane, plastiche, gomme, tele e adotta tecniche miste e olio, sfruttando aanche il calore del fuoco.La natura è la sua principale fonte di ispirazione e nella produzione più matura essa viene tradotta in astrazione materica.
Vuoi sapere quanto vale la tua opera?Calcola il tuo rating

 

Artist rating il primo algoritmo al mondo che valuta le tue opere, provalo!!!